INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI
Art. 13 Regolamento 2016/679 UE
Agenziapiù S.p.A in qualità di titolare trattamento rende con il presente atto l'informativa di cui all'art. 13 del Regolamento 2016/679 UE (in breve GDPR).
1. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE
Agenziapiù S.p.A. comunica che per svolgere l’incarico ricevuto dall’interessato di ricerca di lavoro, intermediazione e di supporto alla ricollocazione, di formazione finalizzata all’inserimento e per l'instaurazione e la gestione del rapporto di lavoro in somministrazione, è titolare dei suoi dati – e potrà essere destinataria dei dati dei suoi familiari – qualificati come dati personali ai sensi del GDPR. Il titolare potrà essere contattato, per posta: Fabriano, via B. Buozzi, 40, telefono:0732 4306 – 0732 251 381, email: info@agenziapiu.com
2. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DATI
Le attività che determinano la raccolta e il trattamento dei suoi dati sono:
  • elaborazione dati contenuti nel curriculum consegnato o emersi nel corso dei colloqui
I dati raccolti vengono utilizzati per le seguenti finalità:
  • ricerca e selezione del personale ed eventuale, futuro, collocamento sul mercato del lavoro,
  • progettazione e gestione di progetti formativi.
In caso di stipula di un contratto di lavoro in somministrazione, le attività che determinano la raccolta e il trattamento dei suoi dati sono:
  • assunzione, elaborazione buste paga, elaborazione CU/770;
  • rilevazione presenze;
  • visite mediche, formazione su salute e sicurezza, infortuni, malattie professionali, idoneità mediche;
  • gestione congedi vari (congedo parentale per il padre, congedi per adozioni/affidi, congedi per cure familiari invalidi, congedo matrimoniale);
  • gestione permessi retribuiti ex Legge 104/92;
  • gestione maternità obbligatoria e facoltativa (per la madre).
I dati raccolti vengono utilizzati per le seguenti finalità:
  • esecuzione del contratto:
    • adempimento del contratto di somministrazione con l'impresa utilizzatrice,
    • progettazione e gestione di progetti formativi,
  • obbligo legale:
    • obblighi retributivi, contributivi, assistenziali e assicurativi,
    • obbligo di legge ex art. 25bis DPR 313/2002 (solo laddove applicabile).
3. RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI (DPO)
Il Responsabile della Protezione dei Dati (Data Protection Officer – DPO) è il dott. Avv. Lorenzo Armezzani, domiciliato presso la sede del titolare come sopra indicata e che può essere contattato: telefono 0732 251 381, posta elettronica: lorenzo.armezzani@agenziapiu.com
4. BASE GIURIDICA
Il trattamento è basato sulle seguenti norme del GPDR:
  • sull'art. 6 lett. b) in relazione all'esecuzione delle prestazioni contrattuali richieste dall'interessato,
  • sull'art. 6 lettera c) in relazione agli obblighi legali in ambito civile, amministrativo, fiscale o tributario, come sopra individuati,
  • su un legittimo interesse del titolare ai sensi dell'art. 6 lett. f) del GDPR rappresentato dalla necessità, opportunità o possibilità di ricorrere a consulenze legali in caso di contestazioni da parte dei candidati o dei lavoratori in somministrazione,
  • sull'art. 9 lett. f) in relazione alla necessità di accertare, esercitare o difendere un diritto del titolare o di terzi in sede giudiziaria,
  • sull'art. 9 lett. b) e h) in relazione agli obblighi legali nell'ambito del diritto del lavoro e della medicina del lavoro, come sopra individuati,
  • sull'art. 6, lett. a), in relazione all'eventuale consenso che il candidato esprimerà in merito alla possibilità di partecipare a percorsi di formazione ed anche in relazione a dati sensibili o particolari di cui all'art. 9 emersi nel corso dei colloqui,
  • sull'art. 6, lett. a), in relazione all'eventuale consenso che il candidato esprimerà in merito alla possibilità di partecipare a percorsi di formazione,
  • sull'art. 6, lett. a), in relazione all'eventuale consenso che il candidato esprimerà in merito alla possibilità di trattare dati sensibili per una più puntuale ed efficace collocazione sul mercato del lavoro.
5. DESTINATARI
Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati in Italia esclusivamente per le finalità sopra specificate. Nella gestione dei suoi dati, inoltre, possono venire a conoscenza degli stessi le seguenti categorie di persone autorizzate e/o responsabili interni ed esterni individuati per iscritto e ai quali sono state fornite specifiche istruzioni scritte circa il trattamento dei dati:
  • personale interno autorizzato.
Responsabili esterni:
  • assistenza tecnica sui software di gestione elettronica dei dati.
Destinatari terzi:
  • ente di formazione,
  • ente finanziatore.
In caso di stipula di un contratto di lavoro in somministrazione, si aggiungono le seguenti categorie:
  • il consulente del lavoro di Agenziapiù S.p.A,
  • l’impresa utilizzatrice nonché le seguenti figure da questa indicate: il Referente Aziendale, il Medico competente, il RSPP, il RLS.
I suoi dati saranno inoltre gestiti dagli enti previsti per legge (Cliclavoro, Comarche, Ministero del lavoro, Prefettura, INPS, INAIL, Agenzia delle Entrate, Enti Prevdienziali, EbiTemp, FormaTemp) nonché dagli altri enti eventualmente da lei indicati: fondi assicurativi e previdenziali, sindacato.
6. PERIODO DI CONSERVAZIONE
Tutti i dati dei candidati saranno conservati fino a 10 anni dalla data di presentazione del proprio curriculum vitae. Tutti i dati predetti e gli altri costituenti lo stato di servizio dei lavoratori in somministrazione saranno conservati fino 10 anni dalla cessazione del rapporto di lavoro per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti connessi o derivanti dalla conclusione del rapporto di lavoro.
7. DIRITTI DELL’INTERESSATO
All'interessato spettano i diritti previsti dagli articoli 15 – “Diritto di accesso dell’interessato”, 16 – “Diritto di rettifica”, 17 – “Diritto alla cancellazione”, 18 – “Diritto di limitazione al trattamento”, 20 – “Diritto alla portabilità dei dati” del GDPR nei limiti ed alle condizioni previste dall’art. 12 del Regolamento stesso. L'interessato ha inoltre il “Diritto a proporre reclamo” all'autorità di controllo. È diritto dell’interessato conoscere l’elenco aggiornato dei soggetti esterni ai quali sono conferiti i dati personali.
8. CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento dei dati basati è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dalle misure precontrattuali e pertanto l'eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all'impossibilità per l'azienda di dare esecuzione al contratto o di svolgere correttamente tutti gli adempimenti connessi alla collocazione sul mercato del lavoro. Per quanto riguarda i trattamenti basati sul consenso, Agenziapiù S.p.A. segnala che un eventuale suo diniego, potrà rendere meno efficace, tempestivo o puntuale il servizio richiesto dall'interessato. In caso di stipula di un contratto di lavoro in somministrazione, il conferimento dei dati è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e pertanto l'eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all'impossibilità per l'azienda di dare esecuzione al contratto o di svolgere correttamente tutti gli adempimenti, quali quelli di natura retributiva, contributiva, fiscale e assicurativa, connessi al rapporto di lavoro.
9. PROFILAZIONE
Ai sensi della lett. f) dell'art. 13, Agenziapiù S.p.A, informa l'interessato che, al fine di raggiungere le finalità indicate al punto 2 che precede, in maniera più efficace e puntuale - nell'interesse dei potenziali clienti e dunque dell'interessato stesso – a suo tempo ha indicato nella notificazione al Garante per la tutela dei dati personali, n. 2009042900158915, effettuata in data ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 37 del d. lgs. 196/2003 in data 1/5/2009, i seguenti trattamenti:
  • trattamenti “con l'ausilio di strumenti elettronici volti a definire il profilo o la personalità dell'interessato, o ad analizzare abitudini o scelte di consumo, ovvero a monitorare l'utilizzo di servizi di comunicazione elettronica con l'esclusione dei trattamenti tecnicamente indispensabili per fornire i servizi medesimi”
  • trattamenti “di dati sensibili registrati in banche di dati a fini di selezione del personale per conto terzi, nonché dati sensibili utilizzati per sondaggi di opinione, ricerche di mercato e altre ricerche campionarie”.
Tali trattamenti non implicano ad avviso del titolare attività di profilazione ai sensi dell'art. 22, tuttavia nel corso dei colloqui potrebbero emergere dati sensibili o particolari per il cui trattamento potrebbe essere necessario il consenso dell'interessato.
Agenziapiù S.p.A. – Agenzia per il Lavoro
Sede legale e amministrativa
Via B. Buozzi 40/A
60044 Fabriano (AN)
Tel 0732-251381
Fax 0732-625993

Responsabile per la Protezione dei Dati
Lorenzo Armezzani
Tel 073251381
E-Mail: lorenzo.armezzani@agenziapiu.com - lorenzo.armezzani@quotagroup.it
PEC: amministrazione@pec.agenziapiu.com